TEN 29.07.2019 News della settimana

22

7. Pupillometria: l’esame diagnostico oculare della pupilla. Quando un paziente deve sottoporsi a un intervento di miopia, ipermetropia, astigmatismo o cataratta, è fondamentale che esegua la pupillometria, per misurare il diametro della pupilla e la sua risposta agli stimoli luminosi, necessaria per valutare l’idoneità della pupilla al trattamento ed evitare eventuali fastidi post-operatori. Essa è indolore, rapida e non invasiva. → Link

6. Retinopatia diabetica: la cura è già nell’occhio. Dei ricercatori hanno scoperto l’effetto protettivo del retinolo, presente nell’occhio, capace di prevenire e potenzialmente curare i disturbi della vista correlati al diabete. Se viene introdotto in quantità elevate allo stadio iniziale della malattia oculare, riesce a ripararne i danni restituendo una visione integra; dunque i risultati degli esperimenti sugli animali sono incoraggianti e lasciano intravedere molte possibilità di cura delle patologie oculari diabetiche anche per gli esseri umani. → Link

5. Il nuovo servizio di oculistica di Habilita Casa di Cura I Cedri di Fara Novarese. Grazie all’integrazione con l’attività di ortottica, la possibilità di diagnosi e cura si estende a tutte le fasce di età. Inoltre l’attenzione viene riservata anche alla moderna contattologia, all’ortocheratologia e alla valutazione dei vizi di refrazione come miopia, ipermetropia e astigmatismo per eventuale trattamento laser. → Link

4. Associazioni riunite per la campagna di prevenzione delle malattie oculari. Continua sul territorio catanzarese la campagna di prevenzione delle patologie oculari legate ai fattori ambientali e comportamentali del periodo estivo e coinvolge principalmente l’Agenzia per la prevenzione della cecità. “Prevenire è meglio di curare” abbraccia il pensiero di queste attività perché la cecità non sia più una disabilità così diffusa, ma soprattutto perché prevenire è meglio che curare. → Link

3. Blefarite: causata da un’infezione cronica da parte dei batteri cutanei comuni localizzata alle ciglia. Essa si presenta con croste, irritazione, arrossamento e ispessimento del margine palpebrale, lacrimazione riflessa, bruciore e prurito. Ci possono essere fasi acute oppure forme croniche. Esistono anche forme più gravi che necessitano di una terapia antibiotica. La cura può essere: pulizia delle ciglia e impacchi caldi, pomate antibiotiche e steroidee e antibiotici orali. → Link

2. Mazara, il 28 luglio la serata “Occhi sul Madagascar, aiutiamoli a vedere il futuro”. L’oculista Fabio Bocchetta da anni dedica parte del suo tempo alla cura e alla prevenzione delle malattie oculari in Madagascar e insieme all’associazione “Corro per Dà” organizzano questa serata di beneficenza presso la discoteca Batita che si svolgerà domenica 28 Luglio alle 9:30. La raccolta fondi verrà utilizzata per l’acquisto di materiale chirurgico e farmacologico utilizzato durante la missione umanitaria in Madagascar. → Link

1. Un nuovo retinografo per le Terapie Intensive Neonatali degli ospedali di Cesena e Rimini. Si tratta di una nuova, importante e innovativa attrezzatura (100mila euro) sanitaria per la diagnosi precoce e il trattamento tempestivo della grave retinopatia alla quale possono andare incontro i neonati prematuri. Parte della somma necessaria all’acquisto del macchinario è dovuta ai gesti di generosità di diversi gruppi di donatori e grazie a questo si sono aggiunti ulteriori 12.434 euro. → Link